Riunione delle Parrocchie d’Italia a Milano

Nessuna foto

8 dicembre 2014

Sotto la presidenza dell’arcivescovo Marco di Yegoryevsk, responsabile del Patriarcato di Mosca per le istituzioni estere e amministratore delle Chiese d’Italia,  si è tenuto a Milano un incontro del clero che presta servizio nelle parrocchie del Patriarcato di Mosca in Italia.

Prima della riunione, l’arcivescovo Marco, assistito dal diacono Vitaly, ha celebrato l’ufficiatura per l’inizio di ogni buona azione e ha pregato per la pace in Ucraina.

Aprendo l’incontro, l’arcivescovo Marco ha illustrato i principali sviluppi avvenuto nel corso dell’anno passato riguardo la vita delle comunità della Chiesa Ortodossa russa in terra italiana e ha sottolineato l’importanza e il successo del recente progetto di traduzione e pubblicazione del Libro del Celebrante in lingua italiana che è uscito questa estate, tradotto dall’igùmeno Andrea e il Prof. Valerio Polidori e di cui l’edizione è stata curata dallo stesso Prof. Polidori. L’arcivescovo ha anche presentato, alla vigilia della sua pubblicazione, la guida ai santuari ortodossi di Roma, ai cui lavori hanno partecipato le parrocchie stavropigiali di Roma.

L’arcivescovo Marco si è poi soffermato su una serie di questioni pratiche di grande attualità per le parrocchie del Patriarcato di Mosca in Italia.

Con la benedizione di Sua Santità il Patriarca Cirillo di Mosca e tutta la Rus’, Mons. Marco ha conferito medaglie in commemorazione del 7° centenario di san Sergio di Radonezh ad alcuni membri del clero in Italia, di cui l’igùmeno Andrea, “per il suo lavoro in favore della Santa Chiesa”. Ha anche ringraziato calorosamente l’archimandrita Ambrogio (Makar) per il suo impegno nell’organizzazione pratica della riunione del clero di Milano offrendogli in dono una versione completa dell’Enciclopedia Ortodossa.