Celebrazioni della Settimana Santa 2021

A causa delle restrizioni in atto per il Coronavirus e per il continuo cambiare della situazione delle Zone Gialle e Rosse a Pistoia e nelle province limitrofe, le celebrazioni pasquali di quest’anno sono soggette a variazioni e modifiche dell’ultima ora.

Saranno comunque garantite le seguenti celebrazioni

Sabato 24 aprile, di Lazzaro
– 9.30: Ore Terza e Sesta
– 10:00: Divina Liturgia

Domenica 25 Aprile, delle Palme – Ingresso del Signore in Gerusalemme
– 9:30: Ora terza e sesta. Benedizione delle Palme
– 10:00: Divina Liturgia di San Giovanni Crisostomo

Giovedì 29 Aprile
– 14:00: Vespro e Liturgia di San Basilio Magno
– 18:00: Mattutino con i 12 vangeli della passione

Venerdì 30 Aprile
– 18:00: Mattutino del Sabato Santo

Sabato Grande 1 maggio
– 11:00: Vespro, 15 letture e Liturgia di san Basilio

=== Le celebrazioni di Pasqua avverranno nel seguente modo ===

In caso non ci sia coprifuoco:
– Sabato 1 Maggio ore 23:00: Mattutino e Liturgia di Pasqua
– Domenica 2 maggio ore 11:00: Vespro pasquale e possibilità di ricevere la santa comunione

In caso di coprifuoco
– Domenica 2 Maggio ore 9:00: Mattutino e Divina Liturgia di Pasqua

=== ATTENZIONE ===
Questa pagina verrà aggiornata ogni volta che si avranno informazioni più precise al riguardo.

Celebrazioni Dicembre 2020 e Gennaio 2021

Giovedì 24 dicembre
14:00 Vespro

Venerdì 25 dicembre
10:00  Canto del mattutino di Natale

Domenica 27 dicembre
9.30 Ore terza e sesta
10:00 Divina Liturgia

Giovedì 31 dicembre
14:00 Vespro

Domenica 3 gennaio
9.30 Ore terza e sesta
10:00 Divina Liturgia

Mercoledì 6 gennaio
18:00 Canto della veglia di Natale (сочельникъ)

Giovedì 7 gennaioNATIVITÀ SECONDO LA CARNE DEL NOSTRO SIGNORE, DIO E SALVATORE GESÙ CRISTO (Рождествo – Crăciun)
9.30 Ore terza e sesta
10:00 Divina Liturgia di Natale

Domenica 10 gennaio
9:30 Ore terza e sesta
10:00 Divina Liturgia

**IMPORTANTE** Nuove disposizione per le prossime celebrazioni

Si comunica che le celebrazioni della chiesa di Pistoia riprenderanno domenica 22 novembre 2020.

Secondo le disposizioni del Governo Italiano che designano la Regione Toscana come Zona Rossa (massima restrizione) per l’inasprirsi delle condizioni della pandemia da COVID-19, potranno partecipare alle celebrazioni solo i fedeli e i ministri residenti nel comune di Pistoia,  munendosi della prescritta autocertificazione utilizzando il modulo sottostante.

Ulteriori comunicazioni e disposizioni verrano riportate nei prossimi giorni in base all’evolversi della situazione.

Prossime celebrazioni in diretta streaming

Le celebrazioni in diretta streaming sono sospese durante il periodo estivo. Riprenderanno a Settembre 2020

Di seguito, le istruzioni per accedere alla nostra “Chiesa Virtuale”.

  1. Per chi possiede un PC o un Mac, è sufficiente cliccare su questo link:
    https://8×8.vc/mamante (funziona con qualunque browser).

  2. Chi desiderasse collegarsi tramite il cellulare, dovrà scaricare e installare la relativa app da questa pagina: https://download.8×8.vc/, aprirla e cliccare su “JOIN/START MEETING AS GUEST”, quindi inserire “mamante” come nome del meeting e cliccare su “CONTINUE” per avere accesso immediato.

Si raccomanda, una volta connessi, di disattivare l’audio mediante gli appositi tasti posti nella parte bassa della finestra, per evitare che qualunque rumore esterno possa disturbare la celebrazione.

Riapertura domenicale della Chiesa di Santa Maria in Ripalta

Da domenica 24 maggio 2020 riprenderanno le celebrazioni domenicali alla Chiesa di Santa Maria in Ripalta con il consueto orario (ore 9:30: Ore Terza e Sesta; ore 10:00: Divina Liturgia).

A tale riguardo, in ottemperanza al Protocollo con le Comunità ortodosse del Presidente del Consiglio del 14 maggio 2020, entrato in vigore il 18 maggio 2020, si rende noto quante segue:

  1. Il numero massimo dei partecipanti ammessi alle celebrazioni liturgiche in questa chiesa, in relazione alla capienza dei locali, è di 20 persone nella navata della Chiesa.  Nel santuario e nel coro, cioè, oltre la balaustra:  5 personeNella sala accanto alla navata della Chiesa:  6 persone.  Altre persone potranno sostare nell’esonartece, ma dovranno rispettare la distanza minima di sicurezza di 1,5m tra le persone.
  2. Tutti i partecepanti hanno l’obbligo di portare la mascherina e di osservare le regole di igiene delle mani.  Un dispensatore di gel disinfettante a base di alcool è disponibile all’ingresso, accanto alle candele, e deve essere utilizzato da tutti.
  3. È vietato l’ingresso per chi presenta sintomi influenzali / respiratori, temperatura corporea pari o superiore ai 37,5° C o è stato in contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti.
  4. Si ricorda l’obbligo di rispettare sempre il mantenimento della distanza di sicurezza, l’osservanza di regole di igiene delle mani, l’uso di idonei dispositivi di protezione personale, a partire da una mascherina che copra naso e bocca.

Celebrazioni di Pasqua 2020

A causa delle restrizioni rese necessarie dallo stato di emergenza sanitaria causato da Coronavirus, le Celebrazioni Pasquali per l’anno 2020 si terranno interamente in streaming secondo questo programma:

Giovedì 16 Aprile ore 18:00: Mattutino con i 12 vangeli della passione

Venerdì 17 Aprile
Ore 15:00: Vespro del Venerdì Santo
Ore 18:00: Mattutino del Sabato Santo, Lamentazioni, Commemorazione della Sepoltura di Cristo

Sabato 18 Aprile
Ore 23:30: Ufficio di Mezzanotte
Ore 00:00: Mattutino di Pasqua e Ora Pasquale

Domenica 19 Aprile ore 18:00: Vespro di Pasqua

Di seguito, le istruzioni per accedere alla nostra “Chiesa Virtuale”.

  1. Per chi possiede un PC o un Mac, è sufficiente cliccare su questo link:
    https://8×8.vc/mamante (funziona con qualunque browser).

  2. Chi desiderasse collegarsi tramite il cellulare, dovrà scaricare e installare la relativa app da questa pagina: https://download.8×8.vc/, aprirla e cliccare su “JOIN/START MEETING AS GUEST”, quindi inserire “mamante” come nome del meeting e cliccare su “CONTINUE” per avere accesso immediato.

Si raccomanda, una volta connessi, di disattivare l’audio mediante gli appositi tasti posti nella parte bassa della finestra, per evitare che qualunque rumore esterno possa disturbare la celebrazione.